Giuria Classic 2020
Danza Classica, Modern, Contemporaneo

DORIAN GRORY

Nato in Albania, studia e si diploma presso l'Accademia di Balletto di Tirana. Insegna danza classica ai primi corsi all'Accademia di Balletto e partecipa come primo ballerino a tutto il repertorio e alle nuove creazioni del Balletto di Tirana e a tutte le tournée all'estero nei seguenti balletti: Giselle (Albrecht) - Bella Addormentata (Uccello Azzurro) - Carmen (Il tenente) - Esmeralda (Il poeta) - Schiaccianoci (Il Principe) - Romeo e Giulietta (Romeo). Dal 2000 lavora nella Compagnia Balletto Classico Cosi-Stefanescu partecipando come primo ballerino solista in tutto il repertorio e nelle seguenti creazioni (coreografie Marinel Stefanescu): Don Chisciotte (Basil) - Coppelia (Franz) - Romeo e Giulietta (Romeo) - Patetica (L'Amore) - Omaggio a Ciaikovski - Schiaccianoci (pas de deux) - Corsaro (pas de deux) - Bella Addormentata (pas de deux) - Sylvia (adagio) - Danza Napoletana - Incontro - Ground Zero/Nuovo Giardino (Il figlio) - Variazioni Sul Tema Amore - Le Nozze (Lo Sposo) - In Attesa Del Nuovo Tempo - Nostalgia (L'Artista) - Spartacus (Spartacus) - Come Due Colombe - Amore - Sagra Della Primavera (L'Uomo) - La Moldava (L'Uomo) - Dialogo con L'Infinito (L'Uomo). Docente ospite a numerosi Stage formativi sul territorio nazionale e giurato in vari concorsi. Tournée all'estero: Rep. Ceca - Svizzera - Romania - Germania - Austria - Grecia - Cina - Turchia - Stati Uniti - Marocco - Tunisia - Libano - Russia. Nel 2002 migliore coppia al Concorso Internazionale "Premio Roma". Nel 2004 partecipa al Concorso Internazionale di Balletto a Jackson (Stati Uniti). Tra il 2008 e 2013 partecipa a vari Gala di Balletto con artisti ospiti di fama internazionale. Dal 2016 è Co-Responsabile del Nuovo Balletto Classico di Reggio Emilia dove lavora come Docente e Primo Ballerino.

In giuria al BDC2020 per la sezione Danza Classica.

MICHELE VILLANOVA

Primo ballerino del Teatro Alla Scala di Milano, Michele Villanova, si diploma alla scuola di ballo del Teatro Bolshoi con il massimo dei voti nel 1983. Nello stesso anno consegue il diploma della scuola di ballo della Scala. Nel 1986 entra a far parte del Corpo di Ballo del Teatro Alla Scala, dopo essersi distinto come solista al Balletto Nazionale di Spagna (1984). Michele Villanova vince numerosi premi tra cui "Il Premio Positano Leonida Massine" nel 1988. Nominato Primo Ballerino al Teatro Alla Scala nel 1989, sostiene ruoli principali come: Alain in "La Fille Mal Gardee" di H. Spoerli , "I Quattro Temperamenti" di G. Balanchine , "Lo Schiaccianoci" di R. Nureyev, Gurn in "La Silfide" di F. Flindt, "The Lesson" di F. Flindt. DAL 1990 A SEGUIRE INTERPRETA: il mugnaio ne "Il Tricorno" di L. Massine , Mercuzio in "Romeo e Giulietta" di Cranko e MacMillan, Basilio in "Don Chisciotte" di R. Nureyev , Quasimodo in "Notre Dame de Paris" di R. Petit, Lescaut in "L'Historie de Manon" di MacMillan , Petruska in "Petruska" di Fokin, Rothbart ne "Il Lago dei Cigni" di R. Nureyev , Il figliol prodigo ne "Il Figliol Prodigo" di G. Balanchine, L'idolo d'oro ne "La Bayadere" di N. Makarova , Gli uccelli blu ne "La Bella Addormentata nel Bosco" di R. Nureyev, Il matto ne "La Strada" di M. Pistoni ed diversi altri... Dal 2008 è collaboratore artistico e maestro del "Bolle & Friends". Nel 2009 lavora al Teatro San Carlo come "Maitre" e "Professeur" ospite. Nel 2009/2010, partecipa alla IX edizione del programma televisivo "Amici", di Maria De Filippi, in qualità di professore di danza classica. Attualmente Michele Villanova è impegnato in varie attività di stage e workshop.

In giuria al BDC2020 per la sezione Danza Classica.

FRANCESCO GAMMINO

Di origine siciliane, approfondisce i suoi studi nel contemporaneo presso la compagnia "Aterballetto"e da lì affiancherà Monica Casadei, "ArtemisDanza" nel debutto di "TocataRea". Recentemente impegnato nella stagione di opera dell'Arena di Verona (la traviata, Aida, Il barbiere di Siviglia ) e da 4 anni nel cast del tour internazionale del musical "Notre Dame De Paris", di Riccardo Cocciante. E' uno dei curatori delle coreografie per lo spot pubblicitario di "Louis Vuitton" David Bowie e ha un'esperienza pluriennale come danzatore in varie compagnie tra cui la "Spellbound Dance Company" di Mauro Astolfi. È invitato a partecipare come insegnante in vari stage internazionali, tra cui "Salsomaggiore Danza" e come coreografo firma "Terraferma" con Agora Coaching Project e "Sinfonia Barocca" per Professione Danza Parma, entrambi presenti alla serata di giovani coreografi presso la sede dell'Aterballetto di Reggio Emilia. Come coreografo firma "Terraferma" con Agora Coaching project e "Sinfonia Barocca" con lo junior ensemble di Professione Danza, entrambi presentati alla serata di giovani coreografi presso la sede dell Aterballetto di Reggio Emilia, "STRAIGHT" e "INTERNO8" all'interno dell'evento "140danza d'autore". Riceve una menzione speciale per la coreografia "Summertime" al concorso internazionale di Spoleto. Dal 2013 fa parte del corpo docenti del Corso di Formazione Professionale per Danzatori di Professione Danza Parma, attualmente anche insegnante stabile del centro ORMARSLAB.

In giuria al BDC2020 per le sezioni Modern e Contemporaneo.

DANIELA BORGHINI

Inizia la propria formazione professionale nel 1992 presso il Centro Off Jazz di Nizza sotto la Direzione di Gianin Lorigett, nel '93 viene selezionata come danzatrice dalla dall'omonima compagnia con la quale si esibisce in Francia ed in Italia. Si perfeziona a New York dove dal 1994, grazie ad una borsa di studio ottenuta alla Steps on Broadway, studia con i Maestri W. Burmann, M. Stone, D.Tinazzi, D. Varone, D.Richardson e presso il Centro Alvin Ailey seguita dal Maestro Milton Myers. Dal 1995 entra a far parte della Compagnia Newyorkese Extended Dance diretta da Val Suarez con la quale va in tournée negli U.S.A. Rientrata in Italia tra il 2000 ed il 2009 balla su coreografie di Bruno Collinet la Compagnia Corpocorrente. Nel 2004 debutta in qualità di coreografa al Teatro Nuovo di Verona con "Les Esperides" creato per la Compagnia Exagon. Dal 2006 al 2010 è coreografa della Compagnia Corpocorrente con la quale porta in scena le produzioni: "Obseduction" (2006), "Piano Fittizio" (2007), "Shakini" (2008), "L'ultimo Azzardo" (Premio Choreografic Collision-part 3, (2009), "Luce Invisibile" (2010), "Kinoglaz" (Spettacolo Sperimentale di videodanza (2010). Dal 2000 tiene workshops di modern-contemporaneo in Italia ed in Europa ed è . insegnante ospite in numerosi Stage e Giurata in Concorsi Internazionali Dal 2006 è docente di corsi di formazione pre-professionale e professionale a Verona e Mantova. Nel 2011 fonda ed assume la Direzione Artistica di DMBallet, Scuola Professionale per Danzatori, Dipartimento modern-contemporaneo con sede in Mantova. Nel 2012 crea la giovane Compagnia DMBallet portando in scena: "Opera Prima", "In Coscienza" (2013), "A travers les réves" (2014). Coreografa ospite per D.I.A. (giovane Compagnia di Formazione Bartolomei Roma) in "Lost Innocence". Tra il 2012 ed il 2014 è insegnante ospite presso il T.A.F. di "Formazione Bartolomei" di Roma. Dal 2015 è docente di Contemporaneo presso l'Accademia M.A.S. Music, Art & Show di Milano. Attualmente docente stabile di Contemporaneo presso il Corso di Avviamento alla Professione "MP3project Danza & Eventi", direzione Artistica di Michele Pogliani, di Roma.

In giuria al BDC2020 per le sezioni Danza Classica, Modern e Contemporaneo. 

MARCO LAUDANI

Insegnante e coreografo, giovane ed ambizioso. E' riuscito a trasformare gli influssi e gli stimoli internazionali in un suo personalissimo stile in continuo aggiornamento. Dall'esigenza di esprimere il proprio linguaggio artistico nel 2013 crea Ocram Dance Movement, compagnia e progetto di sperimentazione coreografica con sede Catania. Dal 2016 la compagnia è invitata in vari festival e teatri in Italia (MarteLive, Miniatures, Vuoti d'aria, Coreografica...mente), Germania (Festival The Wall Series Vol.2), USA (Festival IDACO), Argentina (Festival Sumar), Ungheria (Festival SzólóDuó), Portogallo (Quinzena de Dança de Almada), Slovenia (Ljubljana Dance Meeting), Turchia (Istanbul Fringe Festival), Grecia (Pocket Dance Festival). Dal 2013 inizia un sodalizio artistico con la John Cranko Schule, scuola statale di Stoccarda, diretta da Tadeusz Matacz per cui crea diversi inediti coreografici che vengono subito apprezzati dalla stampa tedesca: "In partenza" (2013), "Into your arms" e " Spirits of nature" (2015), "Touch me" (2016) e "Clap your hands to the sky" (2017), Blanc (2018). Nel 2015 realizza per la danzatrice Giuliana Bottino (Staats Ballet Berlin) "Song for Viola". Nel 2017 è invitato al Wicked Weekend COMMA per il master Choreography tenutosi a CODARTS (Rotterdam). Nel 2018 è coreografo ospite per la compagnia KAOS Balletto di Firenze. Nel 2019 vince il premio come miglior coreografo al festival Certamen Coreografico distrito de Tetuan (Madrid). Nel 2019 viene invitato presso il Conservatório Internacional de Ballet e Dança Annarella Sanchez (Leiria, Portogallo). Nel 2019 realizza "Caino e Abele" per i danzatori Petar Dorcevski (direttore e primo ballerino dell'Opera di Ljubljana) e Filip Jurič (solista dell'Opera in Balet SNG Maribor) ospiti al XXIV international ballet festival di Miami. E' ospite presso numerosi centri di formazione artistica in Italia e all'estero come insegnante e coreografo.

In giuria al BDC2020 per le sezioni Modern e Contemporaneo.